la nostra baita

     Nell'aprile 1988 il Direttivo della Sezione, CAI di Pontremoli, all'unanimità, decide di costruire un rifuguio-bivacco in località "Capanne della Rossa" quota mt. 1350, catena dell'Orsaro; con lo scopo di coprire la zona con un punto di sicuro riparo per quanti si trovassero in difficoltà specialmente nel periodo invernale e di onorare la memoria di un carissimo amico e V/Presidente della Sezione, che in quei luoghi, a cui era molto affezionato, per molti anni, durante le settimane verdi al Rifugio E. Mattei, ha portato i suoi alunni per effettuare ricerche sulla flora e la fauna della nostra zona.

     E' stato dato incarico ad un tecnico abilitato per la redazione del relativo progetto e della relazione tecnica. La ristrutturazione è stata realizzata da artigiani specializzati nel recupero edilizio di vecchi edifici e da volontari, utilizzando quasi esclusivamente materiali reperiti in loco (pietre, piagne per la copertura e la pavimentazione). Il costo della ristruttutazione è stato sostenuto dagli amici e famigliari del defunto e con la partecipazione della Sezione.

     In data 07 ottobre 1990 è stato inaugurato il rifugio-bivacco "Giulio Tifoni", oggi classificato dal CAI come punto di appoggio, sempre aperto.

 

 


 

 

Alcune indicazioni di riferimento della Baita "Giulio Tifoni" già Capanna della Rossa.

Tipo struttura

Punto di appoggio

Altitudine

1.350 mt.

Località

Borre del Sale

Comune

Pontremoli – (MS)

Anno di costruzione

1990

Sezione Cai di

Pontremoli

Posti letto

5

Illuminazione

No

Acqua

Esterna a 5 mt.

Servizi igienici

No

Cucina in proprio

No

Del gestore

No

Periodo apertura

Entrata libera

Locale invernale

No

Telefono

No

Gestore

No

Vie di accesso

Dal rifugio E.Mattei: ore 1,00

Ascensioni principali

M.Orsaro – M.Marmagna

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

06.10 | 19:07

Buonasera,
Non trovo da nessuna parte il vostro numero di telefono, potete comunicarmelo?

Grazie,
Antonio Gasperi

...
18.09 | 18:13

buongiorno
alcuni giorni ci siamo recati a Pracchiola per fare una piccola escursione al "piscio di Pracciola".
Giunti al paese abbiamo però avuto una delusione, un cartello avvisava che il sentiero per la cascata è inagibile.
Ci auspichiamo che la vostr

...
14.08 | 17:56

desidero ricevere il vostro calendario gite dettagliato per l'anno in corso, o comunicarmi come posso scaricarlo. Grazie

...
26.07 | 18:24

Vorrei sapere se ci sono escursioni programmate sulla Appennino tosco_emiliano in questo periodo.grazie

...
A te piace questa pagina